I Croods

I Croods

I Croods

I Croods
*****
L’evoluzione della specie cavernicola: l’ottima animazione 3D guarda alla preistoria  ma parla delle famiglie d’oggi.
Dai Flinstones a I Croods, anche i cavernicoli si evolvono. I loro diretti successori sono una famiglia di cavernicoli, circondati da animali preistorici, costretti a lasciare la propria terra, dopo la distruzione della loro caverna, e a intraprendere un viaggio questa volta dotato anche della magia del 3D firmato dai due registi statunitensi Kirk deMicco e Chris Sanders e targato Dreamworks. Così il cavernicolo per eccellenza Grug (vociato in originale da Nicolas Cage), un patriarca iperprotettivo verso la propria famiglia, formata dalla sua dolce metà Ugga (Catherine Keener), dalla piccola Sandy, dal tonto Thunk (Clark Duke) e dalla vecchissima suocera sdentata ma arzilla Gran (Cloris Leachman), si troverà ad avere problemi con la figlia adolescente-ribelle Eep (Emma Stone), stanca dell’autorità genitoriale che la costringe a stare dentro una caverna e le vieta di scoprire il mondo. A questo si aggiungerà l’incontro con Guy (Ryan Reynolds), un ragazzo affascinante che appartiene a una specie decisamente più progredita, di cui Eep si invaghirà  perchè è pieno di idee e conosce cose a loro sconosciute come il fuoco! Di fronte alle tante scoperte (dal fuoco alle scarpe fino al primo cellulare a forma di conchiglia) e a un cervello più evoluto, Greg sarà costretto a rivedere il suo antico status quo, ad accettare il cambiamento e ad evolversi per poter sopravvivere. Oltre agli effetti visivi e al divertimento, I Croods sono una metafora della vita: l’uomo deve cambiare adeguandosi ai tempi che corrono, ma soprattutto non deve avere paura di ciò che è nuovo, nel rispetto della natura e delle differenze. Unica istituzione che non subisce mutamenti è la famiglia, con i suoi conflitti, dalle liti tra padre e figlia adolescente fino alla suocera mal sopportata e agli animali da compagnia, anche loro parte integrante. Insomma al bradipo Laccio (il piccolo animaletto da compagnia) va il premio come miglior attore non protagonista, mentre ai Croods il merito di aver fatto progredire i cavernicoli!
Annunci

Informazioni su Antonio Tomarchio

Poeta e scrittore. Autore dei libri "Il Robot e altre storie" e "Il Mostro". Vedi tutti gli articoli di Antonio Tomarchio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog IIS Giorgi milano prof. manna

Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza

EdnaModeblog

Ho sempre avuto il sospetto che l'amicizia venga sopravvalutata. come gli studi universitari, la morte o avere il cazzo lungo. noi esseri umani esaltiamo i luoghi comuni per sfuggire alla scarsa originalità della nostra vita. (Trueba)

Scrittore è colui che decide di essere libero.

La filosofia, l'arte e la letteratura sono le chiavi di cui hai bisogno nella tua vita.

Chiarasaracino's Blog

essere distanti

Merlin Chesters

Wizard, archaeologist, historian

Citazioni Della Mia Mente

"Aut insanit homo, aut versus facit." (Orazio)

Il colibrì

L'Economia e la Politica alla portata di tutti

LIVINGWOMEN

scrittura arte teatro musica scuola cultura fotografia società gender sostenibilità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: