La Tv ultra Hd è in arrivo:

4k

La tv ultra HD avrà una risoluzione video molto superiore agli attuali modelli FullHD, 3840 x 2160 pixel, ovvero lo standard 4K, due volte la capacità del FullHD. Comandi vocali, connettività e applicazioni. Sui prezzi ancora mistero.

Dagli Stati Uniti arrivano i prezzi ufficiali della nuova serie X900 di Sony, composta da televisori Ultra HD nei tagli da 55″ e 65″. Questi modelli non sono i primi Ultra HD realizzati da Sony, che già dal 2012 ha a catalogo il KDL-84X9005, un TV eccezionale non solo nelle dimensioni e nella risoluzione, ma anche nel prezzo, con il listino fissato a 25.000€.
Gli X900 integrano diverse soluzioni particolari, oltre alla risoluzione molto elevata: per la retroilluminazione sono stati infatti adoperati dei Quantum Dot LED, unità particolari che consentono di ottenere una fedeltà dei colori molto maggiore.
A differenza delle soluzioni a LED tradizionali, inoltre, non viene impiegata una retroilluminazione bianca, che va poi a comporre le componenti RGB tramite appositi filtri, ma si è optato per una soluzione RGB, definita Triluminos. Anche l’audio, infine, è particolarmente evoluto, con i diffusori che occupano, infatti, una buona quantità di spazio ai lati delle TV, impattando sull’estetica ma fornendo prestazioni decisamente superiori alla media dei televisori a schermo piatto.
Il costo per il pubblico sarà di 5000$ per il taglio da 55″ e 7000$ per il taglio da 65″, un prezzo che è in linea con le indiscrezioni circolate recentemente, che indicherebbero in 5000€ e 7000€ il listino per il mercato Europeo, per il quale avremo notizie a breve.
NON SI PLACANO le indiscrezioni sul futuro, possibile, probabile ingresso di Apple nel mondo della televisione. E stavolta i rumour che arrivano dall’oriente sono un po’ più circostanziati. Si fanno nomi, date, caratteristiche. E si ipotizzano prezzi, sebbene rimangano molte incognite.
Anzitutto la iTv, che chissà se chiamerà così (ma una Apple Tv già esiste, ed è un dispositivo esterno per la fruizione di contenuti da collegare alla televisione) sarà Ultra HD. Ovvero avrà una risoluzione video molto superiore agli attuali modelli FullHD, che montano pannelli da 1920 x 1080. La iTV dovrebbe essere equipaggiata con uno schermo da 3840 x 2160 pixel, ovvero lo standard UHD 4K, due volte la capacità del FullHD. E dovrebbe arrivare entro la fine del 2013, al massimo nel primo quarto del 2014. Ovvero quando il mercato sarà pronto a recepire la prossima generazione di apparecchi tv basati su questo standard visivo.
Secondo DigiTimes e le sue fonti all’interno della catena di fornitori Apple, la iTV sarà controllabile attraverso il movimento umano e la voce. Il telecomando ci sarà, ma in qualche modo Apple tenta di “superarlo a sinistra”. Naturalmente sarà connessa a internet e non è difficile ipotizzare un funzionamento basato su iOS, secondo quanto già  avviene con la Apple Tv, e una connettività Airplay con iPhone e iPad. Le funzionalità di Apple Tv, secondo logica, saranno trasferite nella iTV armi e bagagli. Ma le nuove modalità di controllo “motion” e vocale potrebbero aprire la porta allo sviluppo di applicazioni e videogiochi specifici per il nuovo dispositivo.
A produrre la iTV sarà Foxconn, con cui Apple è da tempo al lavoro per la definizione del progetto. Trattandosi di un UHD, i pannelli potranno arrivare solo da LG e Samsung, almeno per il momento. Ma considerato il non roseo rapporto tra Cupertino e Samsung, è ipotizzabile che a fornire i display sarà l’altra azienda, capace di produrne in quantità. E i prezzi? E’ presto per parlarne, ma l’arrivo di un nuovo standard sarà certamente un fattore importante. Secondo analisi basate su quanto trapelato sinora, la soglia dei 1000 euro è probabilmente da considerare, nelle ipotesi, il punto di partenza per il modello base.

 

Annunci

Informazioni su Antonio Tomarchio

Poeta e scrittore. Autore dei libri "Il Robot e altre storie" e "Il Mostro". Vedi tutti gli articoli di Antonio Tomarchio

One response to “La Tv ultra Hd è in arrivo:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La Lettrice Assorta

"Non ci sono libri morali o immorali. Ci sono libri scritti bene e scritti male" (Oscar Wilde)

Evelyn

✨ Artistic spirit ✨ 👩‍🎨 26🌙 🇮🇹 🔮

Blog IIS Giorgi milano prof. manna

Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza

EdnaModeblog

Ho sempre avuto il sospetto che l'amicizia venga sopravvalutata. come gli studi universitari, la morte o avere il cazzo lungo. noi esseri umani esaltiamo i luoghi comuni per sfuggire alla scarsa originalità della nostra vita. (Trueba)

Scrittore è colui che decide di essere libero.

La filosofia, l'arte e la letteratura sono le chiavi di cui hai bisogno nella tua vita.

chiarasaracino's Blog

essere distanti

Citazioni Della Mia Mente

"Aut insanit homo, aut versus facit." (Orazio)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: