FANCIULLEZZA

fanciullezza

Ascolto in silenzio la tua eco,
rivivo col pensiero i tuoi moti,
e mi si stringe il cuore
mentre ti sento lontana.
Oh ! Fanciullezza sei passata
e hai portato con te
le dolci illusioni,
le vane speranze,
la mia gioia,
mi hai lasciato solo
anche tu,
solo, con la tristezza,
solo, col mio dolore,
solo, a rimembrare le cose perdute,
a pensare a ciò che ho lasciato,
a ciò che non ho avuto.
Mi hai lasciato camminare all’indietro
a guardare la mia vita che scorre
col futuro alle spalle,
mentre le lacrime,
che avrei voluto versare,
bagnano di rimpianto la mia vita
e sento, lungo la schiena,
un brivido e il freddo vento della morte.

 

Annunci

Informazioni su Antonio Tomarchio

Poeta e scrittore. Autore dei libri "Il Robot e altre storie" e "Il Mostro". Vedi tutti gli articoli di Antonio Tomarchio

13 responses to “FANCIULLEZZA

  • sentimental

    Non posso far altro che condivivere con te questo rimpianto
    Visto che vivo molto di ricordi e mi crogiolo spesso nella malinconia

    Grazie Antonio

    Un grande saluto
    Senty

  • Francesco

    L’immagine di te che cammini all’indietro guardando il passato e la tua vita che scorre dando le spalle al futuro è davvero molto bella e realistica…
    Complimenti..
    Francesco

  • rossellacantisani

    Triste e reale, come il rimpianto della vita che trascorre…voltarsi indietro fa male…

  • tachimio

    Il tempo che passa non può cancellare quello che è stato di noi . Ma guai fermarsi a guardare indietro con rimpianto. Anzi sorridere per quello che è stato, ricordando con tenerezza è l’arma vincente per un roseo futuro. Un abbraccio. Isabella

    • Antonio Tomarchio

      Facile a dirsi, ma quanti di noi sono realmente capaci di farlo?
      Un abbraccio.

      • tachimio

        Ti dirò, senza voler sembrare presuntuosa, penso di essere capace a farlo, anche se ho anch’io dei momenti bui. Comunque per me è l’unico modo per andare avanti con spirito positivo. Sorridere e sperare, qualche lacrima pure, ma mai abbandonarsi del tutto alla tristezza. e diventarne schiavi. Questo è ciò che provo a fare sempre nei miei giorni. Un abbraccio. Isabella

  • Non solo parole

    Questa poesia è un po’ Leopardiana, molto bella. Come scriveva Leopardi “Gli anni della fanciullezza sono, nella memoria di ciascheduno, quasi i tempi favolosi della sua vita, come, nella memoria delle nazioni, i tempi favolosi sono quelli della fanciullezza delle medesime.”
    Non necessita commenti, mi è sempre piaciuto Leopardi e questa poesia la trovo fantastica.
    Scrivi molto bene, ma questo già lo sai..
    Un abbraccione
    Maria

  • ventisqueras

    ogni nostro vissuto è intima parte di noi, credo sarebbe meglio non rimpiangerlo ma adornarcene per un sereno proseguire, non essere triste amico, guarda la primavera e sorridi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog IIS Giorgi milano prof. manna

Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza

EdnaModeblog

Ho sempre avuto il sospetto che l'amicizia venga sopravvalutata. come gli studi universitari, la morte o avere il cazzo lungo. noi esseri umani esaltiamo i luoghi comuni per sfuggire alla scarsa originalità della nostra vita. (Trueba)

Scrittore è colui che decide di essere libero.

La filosofia, l'arte e la letteratura sono le chiavi di cui hai bisogno nella tua vita.

Chiarasaracino's Blog

essere distanti

Merlin Chesters

Wizard, archaeologist, historian

Citazioni Della Mia Mente

"Aut insanit homo, aut versus facit." (Orazio)

Il colibrì

L'Economia e la Politica alla portata di tutti

LIVINGWOMEN

scrittura arte teatro musica scuola cultura fotografia società gender sostenibilità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: