Lasciami stare

lasciami stare
Lasciami stare,
lascia che ritrovi me stesso
e non chiedermi perché,
non voglio stare qui,
non voglio stare con te,
lascia che sia così,
ridammi il mio cuore,
cerca di capire
il passato non si può cancellare
e io non voglio più soffrire,
ho pianto troppo per dimenticare
e non voglio ricominciare,
non posso permetterti di farmi morire,
di giocare con me
per poterti divertire.
è un gioco che fa male
il gioco dell’amore,
è un gioco crudele
che non voglio più accettare,
è una guerra che ho già perso,
è la paura di sbagliare,
è la paura di scoprire
che posso ancora volare.
Annunci

Informazioni su Antonio Tomarchio

Poeta e scrittore. Autore dei libri "Il Robot e altre storie" e "Il Mostro". Vedi tutti gli articoli di Antonio Tomarchio

11 responses to “Lasciami stare

  • tramedipensieri

    …tutto ciò che è lasciato è perso
    …tutto ciò che è bello non si può sempre lasciare\ignorare per evitare il dolore…

    bisognerebbe osare
    bisognerebbe

    molto bella Antonio
    buona domenica
    .marta

    • Antonio Tomarchio

      Non amo le cose troppo complicate e nemmeno le persone troppo complicate. Persone che non sanno cosa vogliono dalla vita, incoerenti, che oggi dicono di amarti e l’indomani sono pieni di dubbi. Non si può stare con una persona cercando sempre di pensare soltanto alle poche cose positive e sorvolando su quelle negative. Sono stanco di questo tipo di persone.
      Grazie Marta, un abbraccio.

  • ludmillarte

    commossa. davvero.
    un abbraccio

  • tachimio

    Decisione sofferta ma giusta se lo stare insieme può dare origine a non sentirsi se stessi, e il riacquisire una propria identità è senz’altro una conquista. Buona giornata Antonio. Isabella

    • Antonio Tomarchio

      La felicità è una meta irraggiungibile ma bisogna sempre fare tutto il possibile per tentare di trovarla anche se rimuovere gli ostacoli che ti impediscono di arrivarci può essere doloroso.
      Grazie Isabella, una buona giornata anche a te.

  • gianpiccoli

    E vissero infelici, scontenti e feriti ….
    Dimmi se non è un alibi…..
    La poesia mi piace e per giunta la trovo sintonizzata sul canale giusto.
    Un abbraccio
    Giancarlo

    • Antonio Tomarchio

      L’amore fa soffrire soprattutto quando non è l’amore che sognavi. Spesso ci si innamora della persona sbagliata e si ha paura di cambiare per non restare soli ma bisogna trovare il coraggio di rimettere la propria vita sul binario giusto. Vissero felici e contenti è il finale delle favole, la vita è un’altra cosa.
      Un abbraccio.

  • afinebinario

    In questa poesia c’è la consapevolezza di chi non accetta più di rimandare una sofferenza già segnata.
    Quando un rapporto non può più definirsi tale il rispetto verso se stessi assume la priorità su ogni intendimento ed è auspicabile interromperne il suo corso.
    Come un vetro che all’improvviso si frantuma c’è il dolore per la perdita di un bene di cui non si è più in possesso ma si ritorna in contemporanea proprietari di un qualcosa che non meritava perdersi: la libertà.
    E la sofferenza per la perdita di un amore sbagliato bilancia il sollievo per il ritrovamento del proprio indipendente volo.
    E’ una scelta che merita rispetto perchè arreca un proprio ed un altrui dolore.
    Un abbraccio Antonio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog IIS Giorgi milano prof. manna

Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza

EdnaModeblog

Ho sempre avuto il sospetto che l'amicizia venga sopravvalutata. come gli studi universitari, la morte o avere il cazzo lungo. noi esseri umani esaltiamo i luoghi comuni per sfuggire alla scarsa originalità della nostra vita. (Trueba)

Scrittore è colui che decide di essere libero.

La filosofia, l'arte e la letteratura sono le chiavi di cui hai bisogno nella tua vita.

Chiarasaracino's Blog

essere distanti

Merlin Chesters

Wizard, archaeologist, historian

Citazioni Della Mia Mente

"Aut insanit homo, aut versus facit." (Orazio)

Il colibrì

L'Economia e la Politica alla portata di tutti

LIVINGWOMEN

scrittura arte teatro musica scuola cultura fotografia società gender sostenibilità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: