Allucinazioni

allucinazioni
     La notte era scesa repentinamente come un sipario a coprire il frastuono e il via vai della gente. Il vento spazzava la strada e prendeva, tra le sue fredde braccia, fogli di giornale, rivoltandoli come se volesse leggerli.
       Voli di pipistrelli famelici sfioravano i lampioni a caccia di prede, di piccoli voli senza senso, inutili piroette nell’oscurità. Una falena urtava il vetro della mia finestra come se bussasse, impazzita nell’inutile tentativo di raggiungere la tenue luce della lampada da tavolo.
        Io scrutavo quel buio, quelle ombre muoversi alla debole luce della luna, osservavo tra le tenebre quella pallida figura. Il suo volto bianco ed etereo compariva all’improvviso tra le pareti domestiche.
         << Chi sei tu che turbi le mie notti, muovendoti lentamente tra i miei incubi? >>
      Non mi fai paura piccola creatura misteriosa. Non sei peggiore di questo vuoto, di questi sogni avvolti nella nebbia, di questa vita che annaspa tra le acque di un mare senza fine cercando di non perdere il respiro, lottando con le onde per rimanere a galla.
       Respirare, sentire l’aria fredda penetrare nei polmoni tenendo la testa fuori dall’acqua, un respiro dopo l’altro mentre sorsi d’acqua e sale scendono dalla gola, resistere e nuotare con tutta la forza rimasta per non farsi tirare giù, per non lasciarsi ingoiare da quelle acque scure.
      Tu appari ai miei occhi annebbiati incerta e indefinita, in silenzio mi guardi poi scompari nel nulla, resti un mistero, un’illusione, un gioco inspiegabile della mente, un’allucinazione.
        So che tornerai ed io ti aspetterò ancora.
Annunci

Informazioni su Antonio Tomarchio

Poeta e scrittore. Autore dei libri "Il Robot e altre storie" e "Il Mostro". Vedi tutti gli articoli di Antonio Tomarchio

19 responses to “Allucinazioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Evelyn

✨ Artistic spirit ✨ 👩‍🎨 26🌙 🇮🇹 🔮

Blog IIS Giorgi milano prof. manna

Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza

EdnaModeblog

Ho sempre avuto il sospetto che l'amicizia venga sopravvalutata. come gli studi universitari, la morte o avere il cazzo lungo. noi esseri umani esaltiamo i luoghi comuni per sfuggire alla scarsa originalità della nostra vita. (Trueba)

Scrittore è colui che decide di essere libero.

La filosofia, l'arte e la letteratura sono le chiavi di cui hai bisogno nella tua vita.

chiarasaracino's Blog

essere distanti

Citazioni Della Mia Mente

"Aut insanit homo, aut versus facit." (Orazio)

Il colibrì

L'Economia e la Politica alla portata di tutti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: