MIRAGGI

Antonio Tomarchio

miraggi
Su questa sabbia rovente,
in cerca di acqua, vago da sempre,
il sole acceca i miei occhi,
mi ruba le forze,
mi sconvolge la mente,
ed in questo immenso deserto
soltanto miraggi lontani.
Ad un tratto cado stremato,
che destino crudele,
dopo tanta fatica,
dover morire assetato.

View original post

Annunci

Informazioni su Antonio Tomarchio

Poeta e scrittore. Autore dei libri "Il Robot e altre storie" e "Il Mostro". Vedi tutti gli articoli di Antonio Tomarchio

5 responses to “MIRAGGI

  • gianpiccoli

    Avevo scritto una poesia intitolata MIRAGGI il 22/5/2013, pubblicata sul blog il 5/8/2013.
    Argomento completamente diverso, te la invio:

    MIRAGGI

    Chi vuole salta sopra e va
    Dove andare non sappiamo
    Veniamo da un posto sbagliato
    Vogliamo un nuovo mondo
    Dove vivere per vivere
    Dove stare insieme
    Dove non si muore per solitudine
    Dove il futuro è speranza
    Dove il presente è costruzione
    Quando saremo arrivati
    Non scriveremo venite anche voi
    Non diremo nulla
    Faremo lunghe passeggiate
    E poi raccoglieremo
    Il nostro fardello di nostalgie
    Torneremo a raccontare
    E qualcuno attenderà
    Il prossimo carro.

    22-5-2103

    Proprio una diversa visione del mondo.
    La tua mi piace molto.
    Un abbraccio poeta.
    Giancarlo

    • Antonio Tomarchio

      Molto bella anche la tua. Tu descrivi un posto bellissimo, pieno di speranza che però è comunque (visto il titolo) un miraggio. Io parlo della ricerca di qualcosa (forse la realizzazione di un sogno, forse la felicità o l’amore) che però è impossibile raggiungere nonostante tutti gli sforzi, perché è solo un miraggio e alla fine restano solo i rimpianti per aver sofferto tanto, inutilmente. Grazie per il commento, un abbraccio.

  • sentimental

    Quanti Deserti percorriamo durante la vita e ogni volta un sogno ci illude
    Comunque mi piace veramente
    Un affettuoso saluto
    Gina

  • ombreflessuose

    Le illusioni sono il pane e il vino della vita
    Ci nutrono inebriandoci
    Buon weekend
    Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog IIS Giorgi milano prof. manna

Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza

EdnaModeblog

Ho sempre avuto il sospetto che l'amicizia venga sopravvalutata. come gli studi universitari, la morte o avere il cazzo lungo. noi esseri umani esaltiamo i luoghi comuni per sfuggire alla scarsa originalità della nostra vita. (Trueba)

Scrittore è colui che decide di essere libero.

La filosofia, l'arte e la letteratura sono le chiavi di cui hai bisogno nella tua vita.

Chiarasaracino's Blog

essere distanti

Merlin Chesters

Wizard, archaeologist, historian

Citazioni Della Mia Mente

"Aut insanit homo, aut versus facit." (Orazio)

Il colibrì

L'Economia e la Politica alla portata di tutti

LIVINGWOMEN

scrittura arte teatro musica scuola cultura fotografia società gender sostenibilità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: