The Very Inspiring Blogger Award

image420
Mille grazie a Carla (http://ladimoradelpensiero.wordpress.com/) e a Viola (http://violetadyliopinionistapercaso.wordpress.com/)
per la graditissima nomination. Ho già ricevuto questo premio ma è per me sempre una grandissima soddisfazione ricevere delle nomination.
Le Regole del premio sono:
1. Ringraziare il blogger che vi ha nominato.
2. Elencare le regole e visualizzare il logo del premio.
3. Condividere sette fatti su di voi.
4. Nominare quindici blogger e notificare loro la nomination.
Ho già scritto i Sette punti che mi riguardano (https://antoniotomarchio.wordpress.com/2014/06/28/the-very-inspiring-blogger-award-2/) ma posso tranquillamente scriverne altri sette:
1.       Ho lavorato per più di vent’anni nell’amministrazione di un’importante multinazionale.
2.       Da giovane giocavo a tennis e a calcio (mai contemporaneamente 🙂 ) non stavo mai fermo e pesavo una sessantina di kg, oggi gioco ancora a calcio ma solo con la playstation e peso 75 Kg.
3.       Da giovane ero un appassionato di elettronica, costruivo amplificatori e centraline per le luci da discoteca e, insieme a un mio carissimo amico, organizzavo feste e serate nei locali. Gli altri si divertivano e “cuccavano” noi sgobbavamo come matti.
4.       Molto tempo fa una zingara ha voluto leggermi la mano e mi ha detto che in un certo giorno mi sarebbe successo qualcosa d’importante, quel giorno sono stato licenziato dal mio primo lavoro. Da quella volta odio le zingare.
5.       Sono sopravvissuto a un gravissimo incidente d’auto e sono vivo per miracolo, quel giorno ho pensato che Dio esistesse e mi avesse voluto salvare, poi non l’ho più sentito. Non sarà mica morto lui?
6.       All’età di ventisei anni ho fatto un test d’intelligenza del “Mensa” è risultato un QI di 145. Io sono la prova vivente che essere un genio non serve a niente. 😉
7.       Non credo che i numeri abbiano un significato particolare né sono superstizioso, però se mi deve succedere qualcosa di particolarmente brutto, mi capita sempre il giorno 21.
Nomino tutto i miei 181 follower e scusate se non metto i link, ma sarebbe un lavoro che richiederebbe troppo tempo.

 

Annunci

Informazioni su Antonio Tomarchio

Poeta e scrittore. Autore dei libri "Il Robot e altre storie" e "Il Mostro". Vedi tutti gli articoli di Antonio Tomarchio

9 responses to “The Very Inspiring Blogger Award

  • tachimio

    Bè mi sono divertita leggendo questi sette ”raccontini” su di te. Non molto quando ho letto del tuo incidente. Una cosa in comune e brutta da vivere, ma siamo qui caro amico e andiamo avanti. Le zingare non le sopporto nemmeno io, consolati. Un abbraccio e ancora complimenti.

    • Antonio Tomarchio

      Fortunatamente non ho avuto conseguenze gravi e posso riderci su anche se ho dovuto rottamare un’auto quasi nuova. Spero che anche per te sia lo stesso. Grazie sempre per i complimenti, ti abbraccio.

      • tachimio

        Io in realtà ne ho avuti due di incidenti. Il primo sono stata investita sulla strisce con mia figlia mentre la portavo all’asilo e il vigile mi faceva passare.. Ho fatto in tempo a vedere la macchina che arrivava e spostare Chiara, mentre presa in pieno ho fatto un volo e ho sbattuto la testa con sette punti di sutura più chiaramente il trauma generale, ma fortunatamente niente di rotto. Nel secondo caso è stato anche più duro perchè il motociclista che ci venne addosso stette in coma un mese. Lì il dramma fu terribile perchè nessuno ti dice niente, quindi vivi una tensione assurda anche perchè solo lui era rimasto coinvolto seriamente. Poi mi misi in contatto con i vigili e per fortuna alla fine mi dissero che si era risvegliato. Fu per tutti un sollievo. Situazioni di quotidianità che si vivono quando meno te l’aspetti, caro Antonio.Ma siamo per fortuna qui a parlarne. Un abbraccio. Isabella

      • Antonio Tomarchio

        Io sono finito contro un camion in autostrada a 120km l’ora, ho rotto il parabrezza con la testa e la mia macchina si è schiacciata come una lattina. Per fortuna non mi sono fatto quasi niente. 🙂
        Ciao cara.

      • tachimio

        Meno male che siamo qui . Dolce sera caro Antonio. Isabella

  • tramedipensieri

    ……..la zingara ci ha azzeccato a quanto sembra… Caspita!

    Non è mica colpa sua se ha “letto” tutto ciò…e se ti avesse detto qualcosa di bello che si fosse avverato? avresti pensato la stessa cosa…?

    complimenti per il premio
    ciao
    .marta

  • viola

    Ho letto i sette punti di te e posso dire che sei un mito 😀
    Un abbraccio 😊

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La Lettrice Assorta

"Non ci sono libri morali o immorali. Ci sono libri scritti bene e scritti male" (Oscar Wilde)

Evelyn

✨ Artistic spirit ✨ 👩‍🎨 26🌙 🇮🇹 🔮

Blog IIS Giorgi milano prof. manna

Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza

EdnaModeblog

Ho sempre avuto il sospetto che l'amicizia venga sopravvalutata. come gli studi universitari, la morte o avere il cazzo lungo. noi esseri umani esaltiamo i luoghi comuni per sfuggire alla scarsa originalità della nostra vita. (Trueba)

Scrittore è colui che decide di essere libero.

La filosofia, l'arte e la letteratura sono le chiavi di cui hai bisogno nella tua vita.

chiarasaracino's Blog

essere distanti

Citazioni Della Mia Mente

"Aut insanit homo, aut versus facit." (Orazio)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: