AMARSI

Antonio Tomarchio

amarsi
Era tutto tanto semplice,
tutto senza imprevisti,
tu mi amavi veramente
ed io ti avrei amato,
ero sicuro, ci sarei riuscito.
Finalmente l’occasione che aspettavo,
finalmente ciò che desideravo,
ma sono stato troppo tempo
senza amare,
credendo che l’amore
mi potesse aiutare
e adesso non provo niente,
soltanto tristezza
per essermi illuso
e per aver illuso te.

View original post

Annunci

Informazioni su Antonio Tomarchio

Poeta e scrittore. Autore dei libri "Il Robot e altre storie" e "Il Mostro". Vedi tutti gli articoli di Antonio Tomarchio

20 responses to “AMARSI

  • viola

    amare e farsi amare é la cosa più semplice al mondo , é soltanto che i impegni lavorativi, rapporti famigliari eccetera rendono anche l’amore noioso e lo mettono nel secondo piano fino a distruggerlo del tutto .buon inizio settimana carissimo.un sorriso 🙂

    • Antonio Tomarchio

      Non sono d’accordo, l’amore (quello vero) è un alchimia, una magia che non è facile raggiungere. Diversa è l’attrazione fisica, il piacersi reciprocamente, lo stare bene insieme, ma l’amore che dura tutta la vita non è mai noioso e non c’è lontananza o impegni lavorativi che possano distruggerlo.

      • viola

        Allora perché la maggior parte dei esseri umani si innamora più volte? Io penso che non si può amare la stessa persona tutta la vita , altrimenti non esisterebbe questo alto numero dei divorzi e tradimenti e tutto ha un perché 😉 Ogni volta che ci si innamora é come se fosse la prima volta , monogamia é stata imposta perché l’uomo é nella sua natura ad essere cacciatore e le donne lo sono altrettanto .scusami ma é soltanto una mia opinione personale.

      • Antonio Tomarchio

        Molti credono di amare, ma confondono l’amore con altri sentimenti. I divorzi e i tradimenti esistono perché non ci si ama veramente. Il vero amore è un’altra cosa, chi ama veramente vuole soltanto il bene dell’altra persona e mai la farebbe soffrire.

      • viola

        Ho un divorzio sulle spalle e per esperienza personale ti posso dire che non ho mai confuso l’amore con altri sentimenti.Fin’ora ho avuto la gioia di innamorarmi solo tre volte e non é finito perché perché non volevo il loro bene , l’amore é come la vita si nasce, si vive e si muore .Punto.

      • Antonio Tomarchio

        Il matrimonio può finire quando l’amore non è reciproco ma il vero amore non finisce anche se si va avanti e la vita continua. Forse non è il tuo caso, ma molti confondono il voler bene o l’attrazione per amore. Tu avresti dato la tua vita per le tre persone che dici di aver amato? Avresti rinunciato a tutto per loro? Avresti accettato e perdonato un tradimento perché non potevi immaginare la tua vita senza di loro?

      • viola

        Ili tradimento non riesco a perdonarlo , non avrei rinunciato alla mia libertà e alle mie passioni per loro , se lo avessi fatto avrei annullato la mia esistenza , sono un po’ folle e quando amavo avrei dato anche la mia vita per lui 😛

      • Antonio Tomarchio

        Avresti dato la tua vita ma non avresti rinunciato alle tue “passioni” ? Hai scritto “lui” e non “loro” questo significa che non li hai amati tutti allo stesso modo quindi dai ragione a me quando dico che esiste amore e Amore.

      • viola

        Ogni storia d’amore é unica , irripetibile , dei miei amori mi sono rimaste le ferite nel cuore e come i gatti ho imparato a leccarmi le ferite 😉

      • Antonio Tomarchio

        Però non avresti rinunciato alle tue passioni. 😉

      • viola

        Ciao Antonio forse lo hai già letto questa frase che dice che :

        Non innamorarti di una donna che legge,
        di una donna che sente troppo,
        di una donna che scrive…
        Non innamorarti di una donna colta, maga, delirante, pazza.
        Non innamorarti di una donna che pensa,
        che sa di sapere e che inoltre è capace di volare,
        di una donna che ha fede in se stessa.
        Non innamorarti di una donna che ride
        o piange mentre fa l’amore,
        che sa trasformare il suo spirito in carne e, ancor di più, di una donna che ama la poesia (sono loro le più pericolose), o di una donna capace di restare mezz’ora davanti a un quadro o che non sa vivere senza la musica.
        Non innamorarti di una donna intensa, ludica,
        lucida, ribelle, irriverente.
        Che non ti capiti mai di innamorarti di una donna così.
        Perché quando ti innamori di una donna del genere, che rimanga con te oppure no, che ti ami o no, da una donna così, non si torna indietro.
        Mai. (Martha Rivera Garrido)
        Fonte: http://linguaggiodeifiori.wordpress.com/2014/09/29/non-innamorarti-di-una-donna-che-legge/

        Buona serata 🙂

  • caterina rotondi

    Antonioooo fai il bravo 🙂 ragazzoooo
    Se no’fai scappate tutti:-) e siccome voglio continuare a leggere le tue poesie con calma come faccio 🙂
    Amarsi…amarsi…amarsi …
    Caterina

  • ludmillarte

    l’amarezza dell’essersi illusi e dell’aver illuso rimane, ma non c’era “premeditazione” o malizia perciò penso sia giusto ‘perdonarsi’ il fallimento e il dolore arrecato.
    ti abbraccio

    • Antonio Tomarchio

      Siamo esseri umani fallibili, è nella nostra natura. Ci illudiamo e crediamo così tanto nelle nostre illusioni che finiamo per illudere anche chi ci sta vicino ma la verità e la realtà sono sempre pronte a ricordarci chi siamo e qual è il nostro destino. Grazie cara Lud, ti abbraccio anch’io.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog IIS Giorgi milano prof. manna

Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza

EdnaModeblog

Ho sempre avuto il sospetto che l'amicizia venga sopravvalutata. come gli studi universitari, la morte o avere il cazzo lungo. noi esseri umani esaltiamo i luoghi comuni per sfuggire alla scarsa originalità della nostra vita. (Trueba)

Scrittore è colui che decide di essere libero.

La filosofia, l'arte e la letteratura sono le chiavi di cui hai bisogno nella tua vita.

Chiarasaracino's Blog

essere distanti

Merlin Chesters

Wizard, archaeologist, historian

Citazioni Della Mia Mente

"Aut insanit homo, aut versus facit." (Orazio)

Il colibrì

L'Economia e la Politica alla portata di tutti

LIVINGWOMEN

scrittura arte teatro musica scuola cultura fotografia società gender sostenibilità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: