Passato

Antonio Tomarchio

passato
E’ tornata la primavera
per farsi cogliere nei prati,
è tornato il sole
per cercare il suo calore,
sono tornato anch’io
per vivere questo istante,
per ascoltare incantato
il canto di un grillo innamorato,
per ricordare il mio passato,
un filo d’erba tra i capelli,
una fila di formiche tra le scarpe,
una corsa dietro un pallone,
anche per questo sono tornato,
per ritrovare un poeta perduto,
lo sguardo innocente di un bambino,
una vita dispersa nel tempo,
un sorriso dimenticato,
qualcosa che ho sempre cercato.

View original post

Annunci

Informazioni su Antonio Tomarchio

Poeta e scrittore. Autore dei libri "Il Robot e altre storie" e "Il Mostro". Vedi tutti gli articoli di Antonio Tomarchio

9 responses to “Passato

  • Non solo parole

    Non è mai troppo tardi per tornare…ma tornare per rivivere il passato non sempre è bello. Sarebbe bello avere una macchina del tempo e poterla programmare per ritornare a rivivere solo i momenti belli, purtroppo non è così. Il passato farà sempre parte della nostra vita e sicuramente non fa più paura come guardare avanti un futuro incerto, ma è passato. Ormai cerco di non guardare il mio passato, troppe cose fanno ancora male e neanche il mio futuro dal quale non mi aspetto più nulla, ma vivo il mio presente senza pretendere nulla. Scusami, mi sono dilungata un po e forse allontanata dalla tua poesia che trovo straordinaria, ma il passato per me forse è una ferita che ancora deve rimaginarsi.
    Un abbraccio e un bacio
    Maria

    • Antonio Tomarchio

      Il passato non è sempre meraviglioso, abbiamo avuto momento difficili e tristi ma eravamo giovani e tutto aveva una luce diversa, c’era la speranza nel futuro, c’erano le illusioni, credevamo che la vita sarebbe diventata come noi la desideravamo. Oggi invece i momenti tristi e difficili ci sono ancora ma non c’è più la spensieratezza, la gioventù, la speranza e le illusioni ad addolcire la vita. Grazie Maria per il tuo commento, ricambio l’abbraccio e il bacio. 🙂

  • tachimio

    E SEI TORNATO ALLA GRANDE CARO ANTONIO CON UN CANTO DAVVERO MELODIOSO. UN ABBRACCIO. ISABELLA

    • Antonio Tomarchio

      Non sono mai andato via cara Isabella. 🙂
      Ti è mai successo di ritornare in un posto dove eri stata da bambina e improvvisamente ricordare tutte le emozioni che hai vissuto in quel momento e riuscire quasi a vedere te stessa mentre giochi e sei felice? Ciao, ti abbraccio.

  • tramedipensieri

    La ricordavo questa poesia ed è un piacere rileggerla.
    Grazie

    buon pomeriggio
    .marta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog IIS Giorgi milano prof. manna

Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza

EdnaModeblog

Ho sempre avuto il sospetto che l'amicizia venga sopravvalutata. come gli studi universitari, la morte o avere il cazzo lungo. noi esseri umani esaltiamo i luoghi comuni per sfuggire alla scarsa originalità della nostra vita. (Trueba)

Scrittore è colui che decide di essere libero.

La filosofia, l'arte e la letteratura sono le chiavi di cui hai bisogno nella tua vita.

Chiarasaracino's Blog

essere distanti

Merlin Chesters

Wizard, archaeologist, historian

Citazioni Della Mia Mente

"Aut insanit homo, aut versus facit." (Orazio)

Il colibrì

L'Economia e la Politica alla portata di tutti

LIVINGWOMEN

scrittura arte teatro musica scuola cultura fotografia società gender sostenibilità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: