Archivi tag: blog

Come dentro un sogno.

Come dentro un sogno

dentro un sogno

Adesso te ne vai via
e lasci la tua assenza
a farmi compagnia.
La osservo con tristezza
mentre mi strazia il cuore
con la sua dolcezza.
Non finisce mai il giorno
e le ore sono così vuote
mentre aspetto il tuo ritorno.
Non mi basta il tuo sapore
né il ricordo di te,
voglio sentire il tuo calore.
Aspetto le tue mani
per sentirti vicino,
per averti anche domani.
Mi manchi da morire
e la tua assenza
mi fa tanto soffrire.
Ho bisogno di sperare
per sentire che vale la pena
di restare ad aspettare.
È di te che ho bisogno
mentre resto sospeso
come dentro un sogno.

Analisi del 2015

Voglio ringraziare gli amici e le amiche che con il loro affetto  hanno permesso al mio blog di crescere e di raggiungere questi risultati. Un grandissimo abbraccio a tutti voi e i miei migliori auguri di un felice anno nuovo.

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2015 per questo blog.

Ecco un estratto:

Una metropolitana a New York trasporta 1 200 persone. Questo blog è stato visto circa 7.000 volte nel 2015. Se fosse una metropolitana di New York, ci vorrebbero circa 6 viaggi per trasportare altrettante persone.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.


Tag- la staffetta dell’affetto e L’ A B C della Felicità

foto-mamma
Ringrazio Isabella (https://isabellascotti.wordpress.com/) e Marisa (https://marisacossu.wordpress.com/)  per avermi nominato in questi due tag.
Ero già stato taggato in precedenza per l’abc della felicità quindi se volete sapere la mia opinione leggete il post qui: L’ABC della felicità
Per quanto riguarda la staffetta dell’affetto le regole sono:
Ricordare  chi  ha  ideato  il  tag. Carla ( https://ladimoradelpensiero.wordpress.com)
Ringraziare chi  mi  ha  taggato. Già fatto.
Inviare  un  pensiero  affettuoso  a  cinque  blogger e  avvisarli  di  averli  taggati  a loro  volta.
Voglio dedicare questo aforisma a tutte quelle persone che mi hanno fatto sentire la loro presenza e la loro amicizia,  in questi anni da Blogger, con i loro commenti e i loro “Mi piace”. Qualcuno si è allontanato senza neanche salutare ma il loro passaggio nella mia vita virtuale ha lasciato un segno che non dimenticherò facilmente. Ho scelto queste frasi perché esprimono quello che dovrebbe essere realmente l’amicizia e il volersi bene.

Amico mio, accanto a te non ho nulla di cui scusarmi, nulla da cui difendermi, nulla da dimostrare: trovo la pace… Al di là delle mie parole maldestre tu riesci a vedere in me semplicemente l’uomo.
(Antoine de Saint-Exupery)

Abbiamo tutti delle preferenze e degli amici cui teniamo di più ma è mia abitudine, per non infastidire chi non ama le catene, nominare tutti quelli che amano mettersi in gioco. Faccio così anche stavolta quindi decidete voi se partecipare.

 


Due anni di noi.

Anniversario WordPress_

Screenshot_2015-03-22-15-47-55

Un altro anno è passato e oggi voglio festeggiare con voi il secondo anniversario del mio blog.
In quest’ultimo anno ho avuto meno tempo da dedicare ai miei amici blogger perché sono stato impegnato nella scrittura, nella correzione, nella pubblicazione e nella promozione del mio primo e-book Il Robot e altre storie . È stato un lavoro che ha richiesto molto tempo e continua a tenermi impegnato nel tentativo di farlo conoscere a chi ama leggere anche libri di autori sconosciuti e non solo quelli “pompati” dalle grandi Case Editrici. Ho anche iniziato a scrivere il mio secondo libro “Il mostro” che sarà il sequel di alcuni racconti del primo (Il Robot, Fortunata) e altri racconti nuovi. Sto tentando di spostare il mio “genere letterario” dalla fantascienza al thriller poliziesco. Ho cercato comunque di non farvi mai mancare la mia presenza e tutte le volte che ho potuto, ho letto volentieri i vostri post. Non sempre trovo le parole giuste per commentare ciò che scrivete e quindi mi limito a un semplice “Mi piace” ma vi assicuro che vi seguo sempre con affetto. In questi due anni, i blogger che mi seguono sono aumentati e oggi ne ho quasi 250. Non tutti sono vicini con i loro commenti e i loro “mi piace”, alcuni hanno anche smesso di pubblicare dei post, ma voglio credere che non abbiano smesso di apprezzare quel poco di me stesso che riesco a mettere tra queste pagine virtuali.
Non voglio dilungarmi troppo, desidero soltanto ringraziarvi per la vostra amicizia e la vostra splendida compagnia, con l’augurio di vivere ancora tantissimi anniversari insieme. Un grandissimo abbraccio a tutti voi.

Ancora premi…

premio dardowpid-award

Ringrazio:

Antonia http://dasemprevibradentroamore.wordpress.com/
Maria http://nonsoloparolemaria.wordpress.com/
Franca http://lemieemozioniinimmaginieparole.wordpress.com/
per la stima che mi hanno dimostrato ancora una volta con questi nuovi premi.
Il premio spagnolo Dardos, riconosce “i valori personali, etici, culturali e letterari trasmessi attraverso la scrittura
Il premio Poet laureate e fine writer Award riconosce la capacità poetica e l’abilità nella scrittura.

Le regole dei premi sono:

  • Mostrare le immagini del premio
  • Ringraziare chi ci ha nominato
  • Nominare altri 15 blog
Come già detto nei post precedenti, preferisco non nominare nessuno per non costringervi a continuare quella che per molti è considerata una catena. Voglio però ringraziare particolarmente quei blogger che mi seguono con amicizia e affetto riportando i loro link di seguito:
  1. http://lemieemozioniinimmaginieparole.wordpress.com/
  2. http://caterinarotondi.com/
  3. http://viaggiandoconbea.wordpress.com/
  4. http://vivereperamare.wordpress.com/
  5. http://dasemprevibradentroamore.wordpress.com/
  6. http://nonsoloparolemaria.wordpress.com/
  7. http://tramedipensieri.wordpress.com/
  8. http://afinebinario.wordpress.com/
  9. http://ventisqueras.wordpress.com/
  10. http://nunziatullio.wordpress.com/
  11. http://sguardiepercorsi.wordpress.com/
  12. http://squarcidisilenzio.wordpress.com/
  13. http://isabellascotti.wordpress.com/
  14. http://langolinodiale.wordpress.com/
  15. http://sonoqui.wordpress.com/
  16. http://marilenainthekitchen.wordpress.com/
  17. http://inesweb.wordpress.com/
  18. http://rossellacantisani.wordpress.com/
  19. http://dallacollinaguardosotto.wordpress.com/
  20. http://ludmillart.wordpress.com/
Spero di non aver dimenticato nessuno. Ovviamente chi tra questi venti bravissimi blogger volesse fare un post per nominare i suoi preferiti può farlo.

Compleanno del mio Blog

primo

In questi giorni il mio blog ha compiuto il suo primo anno, voglio ringraziare tutti i 150 followers ma soprattutto chi è sempre presente con i  “mi piace” e i  commenti. Non voglio auto celebrarmi ma mi sembra giusto fare un piccolo riassunto dei risultati raggiunti in quest’anno.
Ho pubblicato 188 articoli, ho avuto 16.140 visualizzazioni e 1.585 commenti. Ho raggiunto le 185 visualizzazioni in un solo giorno.
L’articolo che ha avuto il maggior successo è:  https://antoniotomarchio.wordpress.com/2013/05/08/il-miglior-antivirus-gratuito-in-italiano/ con oltre 2.000 visualizzazioni.
Ringrazio in particolar modo:
Maria ( http://nonsoloparolemaria.wordpress.com/) che è la commentatrice più attiva con i suoi 89 commenti.
Giancarlo ( http://vivereperamare.wordpress.com/ ) con 78 commenti.
Affy ( http://afinebinario.wordpress.com/ ) con 75 commenti.
Marta ( http://tramedipensieri.wordpress.com/ ) con 62 commenti.
Spero di trovare sempre l’ispirazione per pubblicare post interessanti e, tra un anno, raddoppiare questi risultati.
Un abbraccio a tutti voi per avermi fatto sentire la vostra presenza e la vostra amicizia.


Come le ossa del lombrico

Come le ossa del lombrico

Come le ossa del lombrico

Questo libro è un racconto autobiografico che vede il giovane neodiplomato geometra Pizzuto, muovere i primi passi incerti alla ricerca del suo sogno, diventare un ottimo professionista nel mestiere che ha scelto e che tanto ama, un percorso denso di ostacoli, di esperienze, d’incontri con personaggi sordidi e inquietanti, personaggi tragici e tragicomici, ma anche splendide persone, con alcune delle quali si stabiliranno solidi rapporti di amicizia. Un percorso che consoliderà nel tempo professionalità ed esperienza, acquisita sulla propria pelle, sino a portarlo alla consapevolezza di essere diventato un ottimo professionista, sicuro di aver raggiunto l’obiettivo prefissato, consapevole di “essersi fatto le ossa”, ma l’epilogo non è stato quello che si sarebbe aspettato.
Un racconto scritto d’impeto e con la rabbia di chi, dopo ventotto anni di lavoro vissuti con entusiasmo e passione, sacrificando anche il tempo che avrebbe dovuto dedicare alla famiglia, si trova all’età di quarantanove anni ad affrontare la disoccupazione e a doversi scontrare con le assurde logiche di un mondo del lavoro che non permette a un cinquantenne di rientrare e rimettersi in gioco.

Clicca qui per saperne di più

Cliccando qui potrai scaricare un’anteprima del libro


Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

- Si crea ciò che il cuore pensa - @ElyGioia

Evelyn 🇮🇹 28 y/o ♍

✏ Drawings are the window to the soul 📚 Book cover artist 📌 Edizioni Underground? 📌 Edizioni Open 📌 Panesi edizioni 💬 Cartoonist 📌 SkuolaNet 📌 SeiAlTuristico 👩🎨 Facebook / Twitter / Instagram: @EvelynArtworks

Blog IIS Giorgi milano prof. manna

Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza

EdnaModeblog

Ho sempre avuto il sospetto che l'amicizia venga sopravvalutata. come gli studi universitari, la morte o avere il cazzo lungo. noi esseri umani esaltiamo i luoghi comuni per sfuggire alla scarsa originalità della nostra vita. (Trueba)

Libero Emisfero

La filosofia, l'arte e la letteratura sono le chiavi di cui hai bisogno nella tua vita.

Chiara Saracino

Studio Storia e Critica dell'arte e dello spettacolo, laureata in Beni artistici e dello spettacolo all'Università di Parma. Sono cresciuta a Padova ma dal 2015 vivo a Parma dove la mia passione per l'arte continua e si fortifica. Sono innamoratissima di Edoardo con cui, oltre alla nostra magica relazione, condivido la mia vita e tutte le mie passioni.

Citazioni Della Mia Mente

"Aut insanit homo, aut versus facit." (Orazio)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: